Genitori (im)perfetti

parentali
Photo by Tom The Photographer on Unsplash
Consigli

Nella terza puntata del podcast si indaga su una problematica che accomuna molti genitori: il senso di colpa e inadeguatezza causati delle pressioni sociali e del bombardamento di informazioni su come essere “buoni genitori”

Valentina Melis e Giovanni Scifoni ascoltano stavolta la storia di Andrea, che ha cercato di costruire il suo ruolo paterno distanziandosi dal modello genitoriale del padre, e la storia di Giulia, che ha imparato con il tempo che la cosa più importante è essere vicina alle emozioni dei suoi figli.

Come sempre, offre il suo contributo da esperta, la psicologa di Save the ChildrenErika Russo, approfondendo il concetto di “genitorialità responsiva”.

Le puntate sono disponibili su AppleSpotify, su tutte le piattaforme gratuite di ascolto e sulle testate del gruppo GEDI e su OnePodcast.

Contenuti correlati